Fondo StartER

APERTURA: 10 settembre – 12 novembre 2018

FONDO STARTER è un fondo rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata e pubblica (Fondo Fesr 2014-2020), finalizzato al sostegno delle iniziative imprenditoriali.
Il Fondo finanzia progetti attraverso la concessione di mutui di importo compreso tra €20.000 e €300.000 e di durata compresa fra 36 e 96 mesi (incluso un preammortamento massimo di 12 mesi).
Le aziende beneficiarie sono le piccole imprese (meno di 50 ULA e max €10 milioni di fatturato/totale attivo) che siano iscritte al Registro Imprese da non più di 5 anni dalla data di presentazione della domanda, siano attive all’erogazione del finanziamento e abbiano localizzazione produttiva in Emilia Romagna (dove si realizza l’investimento).
Il finanziamento sarà erogato per il 70% da provvista della Regione Emilia Romagna a tasso zero e per il restante 30% dalle banche convenzionate ad un tasso non superiore all’EURIBOR 6 mesi + 4,75%. Il tasso finale sarà dunque una media ponderata tra i 2 tassi.
I progetti agevolabili sono quelli rivolti a:
• innovazione produttiva e di servizio;
• sviluppo organizzativo;
• progettazione e realizzazione di prodotti e servizi che possano avere potenzialità concrete di sviluppo;
• consolidamento e creazione di nuova occupazione sulla base di piani industriali;
• introduzione ed uso efficace di strumenti ICT
E’ finanziabile il 100% del progetto presentato.
Di seguito le banche attualmente convenzionate.
• BPER Banca
• Crédit Agricole – Cariparma
• Crédit Agricole – Cassa di Risparmio di Cesena
• Crédit Agricole – Banca CARIM
• Monte dei Paschi di Siena
• Federazione delle Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia Romagna