Fondo Sviluppo Forlì

APERTURA: attualmente operativo

FONDO PER LO SVILUPPO è un fondo di controgaranzia costituito da Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini e Comune di Forlì. Si tratta di un fondo rotativo finalizzato al sostegno dell’accesso al credito delle aziende del territorio.
L’accesso al fondo consente ai confidi di elevare la propria garanzia fino al 50% a costi dimezzati per l’impresa.
Le aziende beneficiarie devono avere sede operativa o legale nei seguenti Comuni: Forlì, Forlimpopoli, Bertinoro, Meldola, Santa Sofia, Civitella di Romagna, Galeata, Predappio, Premilcuore, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola, Rocca San Casciano, Portico e San Benedetto, Modigliana, Tredozio, Bagno di Romagna e Verghereto.
In particolare il requisito di ammissibilità principale riguarda il DURC, il documento infatti dovrà risultare regolare al momento della richiesta di controgaranzia (sono considerate posizioni regolari quelle che prevedano piani di rateizzazione opportunamente rispettati).
I finanziamenti ammissibili sono chirografari di durata tra i 12 e i 60 mesi, di importo compreso tra €20.000 e €1.000.000. Sono inoltre ammesse operazioni per crediti di firma o fidejussioni fino a 60 mesi (stessi importi). Possono essere agevolate sia operazioni a fronte di investimenti che finanziamenti legati al capitale circolante.