In base all’accordo “Nuove misure per il credito alle PMI” le aziende possono richiedere la sospensione o l’allungamento dei finanziamenti in essere alla data di sottoscrizione dell’Accordo ABI.

Accordo per il credito alle PMI 2015

L’accordo citato prevede che la banca che concede la sospensione o l’allungamento dei finanziamenti in essere può richiedere ai terzi garanti la conferma della garanzia a suo tempo rilasciata.

Per accedere al beneficio della sospensione o dell’allungamento e richiedere la conferma degli impegni fidejussori al Confidi Romagna ed Emilia l’azienda deve presentare la Domanda di Moratoria corredata dei seguenti documenti:

  • Visura Camerale comprensiva di elenco soci e ripartizione capitale sociale
  • Documento di riconoscimento del legale rappresentante e dei titolari effettivi dichiarati
  • Situazione contabile aggiornata a 3 mesi antecedenti la domanda e ultimi due bilanci depositati
  • Copia richiesta della moratoria presentata alla banca
  • Allegato 1 Modulo di Adeguata Verifica

Per ottenere il rilascio della conferma di garanzia è richiesto il versamento di una commissione una tantum calcolata sul debito residuo del finanziamento oggetto della richiesta di moratoria, variabile in base al rating dell’azienda ed alla misura della garanzia inizialmente rilasciata.

Non sono richieste spese di istruttoria.

Domanda di Sospensione-Allungamento

Per tutte le informazioni relative ai Diritti del Socio, ai costi e alle modalità di rilascio della garanzia vai al menù Trasparenza.