Attraverso la semplice richiesta della Centrale Rischi aziendale alla Banca d’Italia il Confidi Romagna ed Emilia mette a disposizione dell’azienda un’approfondita analisi dell’andamento dei rapporti con il Sistema Bancario evidenziando gli aspetti positivi e negativi che oggi influenzano in maniera determinante la reputazione finanziaria.

Si tratta di una consulenza di alto livello che consente di analizzare i dati forniti dalla Centrale Rischi Interbancaria e rappresentare l’andamento degli affidamenti e della gestione finanziaria evidenziando equilibri e criticità con indicatori chiari e intuitivi.
L’elaborazione dei dati traduce il linguaggio delle banche in termini di più semplice lettura, pur mantenendo un approccio rigoroso.

  • Genera report specifici per un confronto diretto e continuativo con gli intermediari finanziari
  • Verifica le segnalazioni di tutti gli enti obbligati a segnalare in Centrale Rischi evidenziando eventuali anomalie
  • Permette accurate analisi della struttura finanziaria aziendale evidenziando punti di forza e le criticità
  • Analizza la tipologia dell’indebitamento, il rischio di portafoglio, i crediti scaduti e gli sconfinamenti, eventuali segnalazioni di Past Due, le garanzie rilasciate e ricevute dall’azienda e altre informazioni ulteriori

I report sono di facile lettura sotto forma di tabelle e grafici, partendo da un’analisi di sintesi per passare a report analitici di sistema sino ad arrivare a report di dettaglio per singole linee, singole anomalie e per singoli istituti di Credito.

Analisi centrale dei rischi